Workshop di Chiara Guidi a periferico 2018

 

ESERCIZIO DI LETTURA RIVOLTO AI CITTADINI
per LETTERE DALLA NOTTE condotto da CHIARA GUIDI


È un invito a fare esercizio di lettura in coro sui componimenti della poetessa tedesca Nelly Sachs a partire dalla tecnica molecolare messa a punto da Chiara Guidi nel suo percorso di ricerca vocale.Verranno svolti esercizi per dare espressione e cadenza ai singoli fonemi in una prospettiva di orchestrazione.

L’esercitazione è aperta a persone con o senza esperienza scenica. Vi potrà partecipare chiunque voglia dimenticare la propria voce per ritrovarla tra le voci. Al termine del terzo giorno, il coro confluirà nella lettura-concerto Lettere dalla notte – con Chiara Guidi e il musicista Natàn Santiago Lazala – in scena il 27 maggio. A intersecare la voce di Chiara Guidi saranno: il Coro degli orfani, il Coro dei nascituri, il Coro dei salvati.

In Lettere dalla notte la scrittura di Nelly Sachs, premio Nobel nel 1966, verrà percorsa anche attraverso il carteggio che l’autrice ebbe tra il 1954 e il 1969 con Paul Celan (“Ma tu capisci, viviamo entrambi nella patria invisibile”), con cui condivise le ferite del Novecento e la condizione di esule dalla Storia.

Il progetto è promosso da Societas e Liberty.

 

ORARI

Mercoledì 23 maggio dalle ore 15.30 alle ore 19.30
Sabato 26 maggio dalle ore 15 alle ore 19
Il 27 maggio dalle ore 15 alle ore 19 + ore 21.30 spettacolo Lettere dalla notte.

È richiesta la partecipazione ai tre incontri pomeridiani e al momento pubblico Lettere dalla notte, la sera del terzo giorno di esercitazione.
I laboratori si tengono al Villaggio Artigiano di Modena Ovest, presso OvestLab (via Nicolò Biondo 86) e altri spazi del quartiere.

Per informazioni e iscrizioni obbligatorie:
info@perifericofestival.it
T 338.8608033 (Martina)

PARTECIPAZIONE GRATUITA

 


CHIARA GUIDI

Fondatrice – con Romeo e Claudia Castellucci, e con Paolo Guidi – della Socìetas Raffaello Sanzio, oggi Societas, sviluppa una personale ricerca sulla voce come chiave drammaturgica nel dischiudere suono e senso di un testo, ma anche come corpo, azione, disegno, rivolgendo la propria tecnica vocale sia a produzioni per un pubblico adulto, sia elaborando una specifica concezione di teatro d’arte infantile. Societas riunisce dal 1981 artisti che condividono unʼidea di teatro prevalentemente basata sulla potenza visiva, plastica e sonora della scena. Tra le opere più recenti di Chiara Guidi:Monsieur Teste di Paul Valery (con i musicisti Michele Rabbia e Daniele Roccato), Esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Dante (con il musicista Francesco Guerri), La terra dei lombrichi(da Alcesti di Euripide), Fiabe giapponesi(diretto con Vito Matera) eIl regno profondo. Perché sei qui?, lettura drammatica che la vede in scena con Claudia Castellucci, autrice del testo.

www.societas.es

Annunci