.

 

Amigdala partecipa alla VIII edizione di AltoFest con la performance “Elementare” (produzione 2018) che avrà luogo, dopo un periodo di residenza artistica, la notte del 6 luglio alla Fondazione Pietà de’ Turchini a Napoli.

 

 


 

 

 

Modena, 28 maggio 2018

In tanti ci hanno chiesto il perchè del titolo di quest’anno. Forse oggi, tra lo stordimento della fine e la lucidità del dopo, abbiamo una nuova risposta: un festival Insolente è un festival che non ha paura di accogliere le contraddizioni dei processi di comunità, di rischiare il fallimento di opere e formati fuori standard, di camminare su quella soglia sottile tra ricerca e partecipazione. È stato un piacere festeggiare con tutti voi il nostro decimo anno di vita. Nel 2019 si riparte da uno.


Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile Periferico 2018, con molta serietà e altrettanti sorrisi.

Un enorme enorme grazie tutti i volontari: Angelo CanaliRoberto BonfattiPatrizia Canali, Rossana Lusvardi, Matteo Diici, Eugenio Ronchetti, Gianluca PoggiSofia LonghiniIlaria CecchinatoCharlotte Van BostDésirée ArrigoniGiuli FiorilloPaolo CrediFrancesca Premsii Stefani Venturi

Grazie ai ragazzi che hanno partecipato a Maggese – comporre opere sui luoghi / workshop e che hanno preso parte all’allestimento di Elementare: Erica GrecoAlessandra MarollaFabio Ghidoni, Sabrina Alberti

Grazie ai lavoratori e abitanti del Villaggio Artigiano che hanno ospitato le opere nei loro spazi e a tutte le realtà e persone che hanno collaborato: Silvio LolliJoe Nemeth, Fabbro Fabio Po, Maddalena Ponzoni e Cinzia Ponzoni di Fonderia Ponzoni, Learco Menabue, Marco Sternieri e Paola Nora, Circolo Piazza, Scuola D’infanzia Villaggio Artigiano, Polisportiva Madonnina AdsrcAndante | Rassegna in movimento|, Tric e Trac ModenaArchivio Architetto Cesare LeonardiAlimentazione RibelleCasa della poesiaCiclofficina Popolare “Rimessa in Movimento” ModenaDreamforge Sound StudioERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione, Falegnameria Gozzi, Galerie MazzoliOstello Modena San Filippo NeriMr. Max L’Osteria del gnocco fritto ModenaViaindustriaeEudes, e alle case che hanno ospitato gli artisti del festival: Patrizia ComitardiInsieme a NoiCamilla PerondiChiara Borelli

Grazie alle persone che hanno lavorato qui, portando con sè entusiasmo e professionalità: Martina MarchesiSilvia SittonDavide BombanellaFabrizio OrlandiFederico SigilloBianca PollockRoberto BrancoliniMichele PascarellaSilvia Mergiotti

 

 

SCOPRI IL FESTIVAL

 

il vostro 5×1000 ad Amigdala
per sostenere le attività del festival Periferico e di OvestLab
c.f. 94121070364